BINAURALE - Vivere d'Arte - Associazione Culturale - Torino

logo vivere d'arte
area riservata
Aiutaci

RINNOVA ORA

LA TESSERA ASSOCIATIVA
PER L'ANNO 2021-2022
Vai ai contenuti
La ripresa binaurale
La registrazione binaurale (ovvero: a due orecchi) è un metodo di registrazione tridimensionale del suono che ha il fine di ottimizzare la registrazione per il suo ascolto in cuffia, riproducendo il più fedelmente possibile le percezioni acustiche di un ascoltatore situato nell'ambiente originario di ripresa dell'evento sonoro, mantenendone le caratteristiche direzionali a 360° sferici. (Wikipedia)
Microfono binaurale
Autore delle registrazioni
I video indicizzati in questa pagina sono stati realizzati da Marco Carnaroglio appositamente per i soci  Vivere d'arte. Le riprese sono avvenute attraverso un microfono binaurale per ambienti nei luoghi e modalità indicate nelle specifiche di ogni registrazione.
Marco Carnaroglio
Utilizzo delle registrazioni
Le registrazioni possono essere utilizzate:
  1. come strumento rilassante. Consigliamo di indossare cuffie di ottima qualità, assumere una posizione comoda ed avviare l'audio lasciando che i pensieri vengano guidati dai suoni.
  2. come strumento terapeutico. In questo caso diffondere l'audio all'interno della stanza in cui si sta svolgendo una seduta terapeutica (massaggio, cromoterapia, fisioterapia, ...). Si consiglia l'utilizzo di un sistema di diffusione sonora di ottima qualità e una regolazione adeguata del volume che induca l'orecchio a pensare che i suoni siano realmente presenti all'esterno dell'edificio.
  3. come strumento di lavoro. Utilizzando questi suoni come sottofondo negli uffici e nei luoghi di lavoro, in alternativa alla filodiffusione, è possibile aumentare la concentrazione ed il rendimento. Ciò avviente grazie alla coordinazione degli emisferi cerebrali operata dalla tecnica di ripresa e di riproduzione audio.
Natura
Pomeriggio nel bosco

Registrazione binaurale dei rumori del bosco, in un pomeriggio di aprile a Torre Canavese.

Si consiglia:
- l'ascolto in cuffia per apprezzare al massimo la spazialità dei suoni.
- di utilizzarlo come sottofondo durante le normali attività lavorative.
Pecore al pascolo

Registrazione binaurale per rilassarsi con i rumori della natura, in una serata di aprile a Torre Canavese.

Si consiglia:
- l'ascolto in cuffia per apprezzare al massimo la spazialità dei suoni.
- di utilizzarlo come sottofondo durante le normali attività lavorative.
Notte nel bosco

Registrazione binaurale dei rumori del bosco, in una notte di aprile a Torre Canavese.

Si consiglia:
- l'ascolto in cuffia per apprezzare al massimo la spazialità dei suoni.
- di utilizzarlo come sottofondo durante le normali attività lavorative.
associazione culturale vivere d'arte
associazione culturale vivere d'arte
associazione culturale vivere d'arte
foto
associazione culturale vivere d'arte
Torna ai contenuti