NEUROCOMUNICAZIONE - Vivere d'Arte - Associazione Culturale - Torino

Vai ai contenuti

Menu principale:

LE NEUROSCIENZE AL SERVIZIO DELLA COMUNICAZIONE
Il cervello umano cosciente riesce a gestire contemporaneamente dalle 5 alle 9 informazioni al secondo. L’impronta vocale ne sta trasportando più di 26 milioni al secondo!

Di fronte a numeri del genere è impossibile, per chiunque debba comunicare per lavoro, non soffermarsi a riflettere sull’importanza del saper dirigere adeguatamente la propria attenzione uditiva sulle informazioni maggiormente ricche di significato. Considerando poi che il suono, a differenza dell’impronta digitale, oltre ad identificare il soggetto ne definisce dettagliatamente anche ogni sua sensazione, atteggiamento e attitudine, imparare a leggerne i segnali vocali diventa uno strumento più che mai necessario nel rapporto fra venditore e acquirente.

Il  progetto offre la possibilità pratica di cimentarsi con una comunicazione sempre più efficace e consapevole.

Attraverso esperienze pratiche ci si addentra nei meandri della comunicazione, con se stessi e con il cliente, svelati dalle più moderne Neuroscienze fino a raggiungere il massimo rendimento con il minimo dispendio di fatica fisica. Ci si avventura nella relazione voce-orecchio per riscoprire le potenzialità espressive inutilizzate del proprio suono e metterle al servizio della Comunicazione. L’esperienza è decontestualizzata dal normale ambiente di lavoro (per evitare condizionamenti) e svolta in ambito corale per richiamare principi di team building e stimolare la cooperazione fra i soggetti.
 
Cerca nel sito
Associazione Culturale Vivere d'Arte
Via Brugnone, 9 - 10126 TORINO
C.F./P.I. 11749610017 Tel. 327 4446431
www.viveredarte.eu - info@viveredarte.eu
Torna ai contenuti | Torna al menu